1. Principale
  2. I miei studi all’estero
  3. Consigli per studenti all’estero
Il blog di viaggio di Chapka

Quale assicurazione scegliere per studiare all’estero?

Studiare all’estero è probabilmente la decisione migliore che prenderai in vita tua. Questa esperienza ti offre la possibilità di migliorare le tue competenze in lingue straniere e di scoprire una nuova cultura ma poiché ci possono essere degli imprevisti quando viaggi, ti consigliamo di sottoscrivere un’assicurazione viaggio completa!

Sono coperto dalla mia tessera sanitaria quando studio in Europa?

Dato che viaggi all’estero la tua tessera sanitaria non funziona in caso di malattia o di infortunio. Invece se parti verso un paese dell’Unione Europea (ad esempio: Irlanda, Malta, Germania, Spagna, Francia…), puoi richiedere la TEAM, ossia la tessera europea di assicurazione malattia.

La TEAM assume l’equivalente di ciò che avrebbe preso in carico il Sistema Sanitario in Italia. La TEAM ti garantisce un accesso diretto al sistema sanitario del paese in cui ti trovi, senza dover effettuare alcuna registrazione presso le agenzie sanitarie locali. Le prestazioni vengono effettuate dopo presentazione della TEAM e con le stesse condizioni (modalità, prezzo) di quelle imposte agli assicurati del paese di soggiorno.

La TEAM non sostituisce un contratto di assicurazione viaggio privato e quindi non potrai usufruire del rimpatrio, di un’assicurazione bagaglio o della responsabilità civile se subisci un infortunio o ferisci un terzo.

Per poter usufruire di un rimborso al 100%, ti consigliamo di sottoscrivere un’assicurazione viaggio privata. L’assicurazione Cap Student risponde alle tue necessità!

Sono coperto dalla TEAM se studio in Inghilterra dopo la Brexit?

Attenzione, la tua TEAM (tessera europea di assicurazione malattia) non sarà più valida a causa della Brexit a partire dal 1°gennaio 2021, se studi in Inghilterra. Dovrai quindi obbligatoriamente sottoscrivere un’assicurazione viaggio specifica come il Cap Student per essere rimborsato al 100%.

Qual è la mia copertura al di fuori dell’Europa?

Se viaggi al di fuori dell’Europa, la questione dell’assicurazione diventa essenziale dato che non funziona più la tua tessera sanitaria. Quando sappiamo che una visita dal medico negli Stati Uniti costa più di 150$, ti lasciamo indovinare il costo di un ricovero (un indizio… solo 15.000$ l’appendicite) e ti risparmiamo il costo di un rimpatrio sanitario (più di 70.000$). Insomma, oltre all’aspetto economico, si tratta proprio della tua salute!

Per questo tipo di soggiorno, ti consigliamo di sottoscrivere un’assicurazione viaggio internazionale che coprirà tutte le tue spese al 100% e senza franchigia in caso di malattia o di infortunio come il Cap Student. Per riassumere, invii le tue fatture e sei rimborsato !  
Ti invitiamo a dare un’occhiata alla polizza Cap Student per maggiori dettagli.

Quale assicurazione scegliere per studiare all’estero?

Hai deciso di studiare all’estero e cerchi un’assicurazione viaggio completa? Ti consigliamo la polizza Cap Student di Chapka. Questo contratto è stato creato in partenariato con Europ Assistance, appositamente per gli studenti internazionali, i tirocinanti, o coloro che effettuano un soggiorno linguistico all’estero.

Le garanzie principali della polizza sono:

  • L’assistenza rimpatrio 7/7 e 24/24 in caso di infortunio grave.
  • La presa in carico sin dal 1° euro e senza massimale delle spese mediche in caso di malattia o di ricovero (anche in caso di contagio al covid-19 !).
  • La presa in carico del biglietto A/R per un parente in caso di ricovero.
  • Il rientro anticipato in caso di decesso o di ricovero grave di un parente stretto durante il tuo soggiorno all’estero.
  • La responsabilità civile in caso di danni materiali o fisici causati involontariamente ad un terzo.

0 commento

lascia un commento