1. Principale
  2. Le mie vacanze
  3. Consigli per i viaggiatori
Il blog di viaggio di Chapka

Assicurazione viaggio per il Messico con copertura COVID-19: ecco quello che devi sapere!

Se sei arrivato fin qui, è forse perché stai pensando di organizzare un viaggio in Messico.

A causa della crisi sanitaria mondiale dovuta al COVID-19, potrebbero sorgere nella tua mente alcune domande per il tuo prossimo viaggio: è obbligatoria l’assicurazione viaggio per il Messico? Quale assicurazione scegliere? Devo effettuare un tampone? C’è una quarantena? Ti sveliamo tutto in questo articolo!

Misure per lottare contro il COVID-19 in Messico

Il Messico è uno dei pochi paesi che non ha chiuso i suoi confini nel 2020 con la comparsa del coronavirus. E quindi nel 2021, non hanno neppure imposto restrizioni dovute al COVID-19 per entrare nel paese. Devi semplicemente soddisfare i soliti requisiti dell’immigrazione per poter entrare (biglietto di ritorno, giustificativi che provano che hai i mezzi economici necessari per il tuo soggiorno e una prenotazione alberghiera).

Ciò significa che le persone che provengono dall’Italia e intendono recarsi in Messico non hanno bisogno di effettuare un test PCR o una quarantena all’arrivo. Dovrai soltanto compilare un modulo preventivo che dovrai poi consegnare all’arrivo in aeroporto. Tuttavia, è necessario che tu tenga presente che il governo italiano consiglia di evitare i viaggi non essenziali.

È necessario sottoscrivere un’assicurazione per un viaggio in Messico?

A causa del COVID-19, ci sono numerosi paesi che hanno deciso di rendere l’assicurazione viaggio obbligatoria per entrare nel paese, come ad esempio il Cile, il Costa Rica o il Paraguay.

Per quanto riguarda il Messico, non è richiesta la previa sottoscrizione ad un’assicurazione viaggio per poter entrare nel paese. È tuttavia, molto raccomandato averne stipulata una, soprattutto quando ti rechi al di fuori dell’Unione Europea, che copra le spese di un ricovero ospedaliero, o il rimpatrio.

Perché è meglio sottoscrivere un’assicurazione viaggio per il Messico?

Ecco alcuni motivi:

  • In caso di contagio al COVID-19: in questi tempi, una delle cose più importanti è stipulare un’assicurazione viaggio che ti copra in caso di contagio al COVID-19.
  • Perché ti puoi ammalare durante il tuo soggiorno: i turisti italiani non sono coperti dal SSN in questo paese. Se hai quindi bisogno di qualsiasi tipo di assistenza medica dovrai assumere tutte le spese.
  • Perché potresti aver bisogno di essere rimpatriato: Certo, speriamo di no, però se capita un incidente, un infortunio o hai una malattia grave e devi essere rimpatriato in Italia per proseguire i trattamenti, devi sapere che un aereo sanitario dal Messico all’Italia costa tantissimo!  
  • Nel caso in cui tu debba tornare prima della fine del viaggio in Italia: Ad esempio, un membro della tua famiglia che risiede in Italia viene contagiato dal COVID-19 ed è ricoverato in ospedale. L’assicurazione viaggio copre le spese del tuo biglietto di ritorno in Italia! E ti rimborsa anche al prorata temporis le prestazioni di cui non hai potuto usufruire (come le escursioni, tour, musei, ecc.).
  • Perché non è così costoso come lo pensi! Pensi sicuramente che stipulare un’assicurazione sia molto costoso, ma non è affatto vero… L’assicurazione viaggio non costa nulla rispetto a tutto ciò che include e tutto ciò che ti potrebbe costare in caso di infortunio! Non ci credi? Ti proponiamo di verificare, clicca su “la tua assicurazione in qualche clic” un po ‘più giù! Rimarrai sorpreso dal prezzo!

Quale assicurazione sottoscrivere per un viaggio in Messico?

L’assicurazione Cap Assistenza di Chapka è una delle migliori assicurazioni viaggio del mercato. Il contratto include varie garanzie, tra cui:

  • Copertura COVID-19.
  • Assistenza 24/24 in italiano.
  • Spese mediche e ospedaliere fino a 200.000€ e senza franchigia.
  • Assicurazione bagaglio fino a 3.000€.
  • Rientro anticipato in caso di ricovero grave o di decesso di un parente stretto, di sinistro al domicilio, di attentato o calamità naturale sul tuo luogo di soggiorno.
  • Ritardo aereo: 250€.
  • Interruzione del viaggio: rimborso prorata temporis delle prestazioni non usufruite.
  • E molto di più!

Se invece ci rimani più di tre mesi, con un visto turistico, ti consigliamo il Cap Avventura. Questa assicurazione è adatta ai giri del mondo, a coloro che partono senza biglietto di ritorno e può essere sottoscritta anche dall’estero (con 12gg di carenza) . Queste sono alcune delle garanzie:

  • Assistenza 24/24 in italiano.
  • Rimpatrio.
  • Copertura COVID-19.
  • Spese mediche e ospedaliere fino a 200.000 € e senza franchigia.
  • Assicurazione bagaglio fino a 2.000 €.
  • Rientro anticipato con un biglietto A/R (ossia per continuare il tuo viaggio in Messico) in caso di ricovero grave o decesso di un parente stretto.
  • Responsabilità civile vita privata all’estero: 4.500.000 €
  • E molto di più!

Per ottenere ulteriori informazioni sulle nostre polizze assicurative, puoi contattare il nostro servizio clienti al +39 02 82 94 09 55, o inviare una mail a info@chapkadirect.it.

0 commento

lascia un commento