1. Principale
  2. Le mie vacanze
  3. Ispirazioni viaggi
Il blog di viaggio di Chapka

Le migliori destinazioni nel mondo per gustare del buon vino

No, non è soltanto in Italia che produciamo del buon vino! D’altronde siamo tra i primi produttori mondiali di vino da ormai tre anni con i nostri vicini spagnoli e francesi. Esistono delle vigne stupende ovunque nel mondo e ti invitiamo a scoprirle con questo articolo da leggere tutto d’un fiato.

Mendoza, in Argentina

A nord-ovest dell’Argentina, i dintorni della grande città di Mendoza pullulano di vigne. Le proprietà vinicole o bodegas come si dice in questo paese, sono situate nelle località di Maipu e di Lujan de Cuyo. Anche se importati storicamente dai conquistadores spagnoli, numerose proprietà sono state costruite e poi sviluppate dai francesi: CarinaEAlta VistaRuca Malen, la proprietà di Jean BousquetAtamisque. Il vitigno Malbec è quello più utilizzato per la creazione del vino rosso corposo …o tinto come dicono in loco.

La regione che si estende da Salta a Cafayate, a nord del paese, è anch’essa famosa per le sue vigne: qui, si può assaggiare del buon vino bianco!

Vigne in Mendoza, Argentina

Un’idea per un itinerario di viaggio ? La strada dei vini a Mendoza e le escursioni attorno al monte Aconcagua. Dopodiché, rotta verso il Cile! Mendoza è situata a circa 400 chilometri dalla capitale Santiago e dalla bella città costiera di Valparaíso. Poi potrai scappare verso la regione cilena di Lipez e nei deserti di sale boliviani (Uyuni)

La Barossa Valley in Australia

La valle di Barossa, al nord di Adelaide (sud dell’Australia) conta più di 200 vigneti e migliaia di vini, tra cui dei vini pregiati (Penfolds, St Hugo, Seppeltsfield…). La produzione della regione di Barossa è composta da 68 % di vini rossi e 32 % di vini banchi. Questa vallata è soprattutto nota per i suoi vini rossi provenienti dal vitigno Syrah

Qualche proprietà da visitare: SeppeltsfieldJacob’s CreekElderton Wines oppure Pindarie Wines.

Ti consigliamo poi di visitare la Clare Valley per provare il famoso riesling. È uno stretto corridoio di 25 km, circondato da colline e ricoperte di bush.

Le vigne di Barossa, Australia

Un’Idea per un itinerario di viaggio? Nei dintorni di Adelaide, potrai scoprire la penisola di Fleurieu e Kangourou Island (l’isola dei canguri). Non molto distante, potrai fare un’escursione al parco nazionale dei Flinders Ranges.

Sudafrica: le vigne al nord di Cape Town

Se ti rechi alla città del Capo in Sudafrica, dovrai assolutamente andare alla scoperta della regione delle vigne tra Stellenbosch, Paarl e Franschoek a nord della metropoli costiera. Il vino sudafricano è stato sviluppato con vitigni locali anziché vitigni importati dal vecchio continente. I vini sono quindi prevalentemente bianchi.

La valle di Stellenbosch

Qualche proprietà da scoprire: proprietà di Warwick, proprietà di Buitenverwachting.

La pianura della Bekaa in Libano

A ovest della città antica di Baalbek (e delle maestose rovine romane registrate all’Unesco!), potrai scoprire la pianura verdeggiante della Bekaa. Tra l’altro, uno dei tempi di Baalbek è dedicato proprio a Bacco il dio romano del vino e della vendemmia.

Data la situazione tesa in questa regione (controllata dall’ Hezbollah), ti consigliamo di farti accompagnare da una guida professionista o da un abitante libanese.

La pianura della Bekaa

Le proprietà da visitare: Château Ksara, Château Kefraya.

Le vigne della valle di Casablanca…in Cile

Non ci fermiamo in Marocco ma in Cile e più precisamente nei pressi della piccola città di Casablanca («la casa bianca» in spagnolo), a circa un’ora di strada da Valparaíso. In questo luogo vengono prodotti vini bianchi noti, con il vigneto del sauvignon bianco e dello chardonnay.

La proprietà da visitare: Casas del Bosque

Il vino peruviano da scoprire a Ica

Vicino alle dune di sabbia e all’oasi di Huacachina, potrai visitare le vigne d’Ica (a circa. 300km a Sud di Lima). Il vino peruviano non è esportato in Italia sia perché la produzione è abbastanza debole, sia perché è in concorrenza con vini eccellenti che provengono dall’Argentina e dal Cile. Questo vino merita tuttavia il nostro interesse.

Ica e Pisco, una storia d’amore

La proprietà da scoprire: la bella bodega Tacama !

Inoltre, da non perdere: il pisco, un alcol puro ottenuto grazie alla distillazione dell’uva. Il pisco sour è un cocktail imperdibile in Perù, molto rinfrescante per l’aperitivo!

La valle di Napa, ambasciatrice del vino californiano

Gli Stati Uniti sono il quarto produttore di vino mondiale dopo il trio Italia-Francia-Spagna. La California è il primo stato produttore di vino negli Stati Uniti davanti allo stato di Washington (nelle vicinanze di Seattle, a ovest del paese e della frontiera canadese … da non confondere con la capitale degli USA !!!)

La Napa Valley è situata a nord di San Fransisco, tra Sacramento e l’oceano Pacifico.

Le proprietà che ti consigliamo di visitare sonoSchramsbergStony Hill et William Hill.

Approfitta di questo giro del mondo per scoprire le vigne più belle su ogni continente

Rate this post

0 commento

lascia un commento