1. Principale
  2. Le mie vacanze
  3. Ispirazioni viaggi
Il blog di viaggio di Chapka

Le migliori destinazioni nel mondo per gustare del buon vino

No, non è soltanto in Italia che produciamo del buon vino! D’altronde siamo tra i primi produttori mondiali di vino da ormai tre anni con i nostri vicini spagnoli e francesi. Esistono delle vigne stupende ovunque nel mondo e ti invitiamo a scoprirle con questo articolo da leggere tutto d’un fiato.

Mendoza, in Argentina

A nord-ovest dell’Argentina, i dintorni della grande città di Mendoza pullulano di vigne. Le proprietà vinicole o bodegas come si dice in questo paese, sono situate nelle località di Maipu e di Lujan de Cuyo. Anche se importati storicamente dai conquistadores spagnoli, numerose proprietà sono state costruite e poi sviluppate dai francesi: CarinaEAlta VistaRuca Malen, la proprietà di Jean BousquetAtamisque. Il vitigno Malbec è quello più utilizzato per la creazione del vino rosso corposo …o tinto come dicono in loco.

La regione che si estende da Salta a Cafayate, a nord del paese, è anch’essa famosa per le sue vigne: qui, si può assaggiare del buon vino bianco!

Vigne in Mendoza, Argentina

Un’idea per un itinerario di viaggio ? La strada dei vini a Mendoza e le escursioni attorno al monte Aconcagua. Dopodiché, rotta verso il Cile! Mendoza è situata a circa 400 chilometri dalla capitale Santiago e dalla bella città costiera di Valparaíso. Poi potrai scappare verso la regione cilena di Lipez e nei deserti di sale boliviani (Uyuni)

La Barossa Valley in Australia

La valle di Barossa, al nord di Adelaide (sud dell’Australia) conta più di 200 vigneti e migliaia di vini, tra cui dei vini pregiati (Penfolds, St Hugo, Seppeltsfield…). La produzione della regione di Barossa è composta da 68 % di vini rossi e 32 % di vini banchi. Questa vallata è soprattutto nota per i suoi vini rossi provenienti dal vitigno Syrah

Qualche proprietà da visitare: SeppeltsfieldJacob’s CreekElderton Wines oppure Pindarie Wines.

Ti consigliamo poi di visitare la Clare Valley per provare il famoso riesling. È uno stretto corridoio di 25 km, circondato da colline e ricoperte di bush.

Le vigne di Barossa, Australia

Un’Idea per un itinerario di viaggio? Nei dintorni di Adelaide, potrai scoprire la penisola di Fleurieu e Kangourou Island (l’isola dei canguri). Non molto distante, potrai fare un’escursione al parco nazionale dei Flinders Ranges.

Sudafrica: le vigne al nord di Cape Town

Se ti rechi alla città del Capo in Sudafrica, dovrai assolutamente andare alla scoperta della regione delle vigne tra Stellenbosch, Paarl e Franschoek a nord della metropoli costiera. Il vino sudafricano è stato sviluppato con vitigni locali anziché vitigni importati dal vecchio continente. I vini sono quindi prevalentemente bianchi.

La valle di Stellenbosch

Qualche proprietà da scoprire: proprietà di Warwick, proprietà di Buitenverwachting.

La pianura della Bekaa in Libano

A ovest della città antica di Baalbek (e delle maestose rovine romane registrate all’Unesco!), potrai scoprire la pianura verdeggiante della Bekaa. Tra l’altro, uno dei tempi di Baalbek è dedicato proprio a Bacco il dio romano del vino e della vendemmia.

Data la situazione tesa in questa regione (controllata dall’ Hezbollah), ti consigliamo di farti accompagnare da una guida professionista o da un abitante libanese.

La pianura della Bekaa

Le proprietà da visitare: Château Ksara, Château Kefraya.

Le vigne della valle di Casablanca…in Cile

Non ci fermiamo in Marocco ma in Cile e più precisamente nei pressi della piccola città di Casablanca («la casa bianca» in spagnolo), a circa un’ora di strada da Valparaíso. In questo luogo vengono prodotti vini bianchi noti, con il vigneto del sauvignon bianco e dello chardonnay.

La proprietà da visitare: Casas del Bosque

Il vino peruviano da scoprire a Ica

Vicino alle dune di sabbia e all’oasi di Huacachina, potrai visitare le vigne d’Ica (a circa. 300km a Sud di Lima). Il vino peruviano non è esportato in Italia sia perché la produzione è abbastanza debole, sia perché è in concorrenza con vini eccellenti che provengono dall’Argentina e dal Cile. Questo vino merita tuttavia il nostro interesse.

Ica e Pisco, una storia d’amore

La proprietà da scoprire: la bella bodega Tacama !

Inoltre, da non perdere: il pisco, un alcol puro ottenuto grazie alla distillazione dell’uva. Il pisco sour è un cocktail imperdibile in Perù, molto rinfrescante per l’aperitivo!

La valle di Napa, ambasciatrice del vino californiano

Gli Stati Uniti sono il quarto produttore di vino mondiale dopo il trio Italia-Francia-Spagna. La California è il primo stato produttore di vino negli Stati Uniti davanti allo stato di Washington (nelle vicinanze di Seattle, a ovest del paese e della frontiera canadese … da non confondere con la capitale degli USA !!!)

La Napa Valley è situata a nord di San Fransisco, tra Sacramento e l’oceano Pacifico.

Le proprietà che ti consigliamo di visitare sonoSchramsbergStony Hill et William Hill.

Approfitta di questo giro del mondo per scoprire le vigne più belle su ogni continente

0 commento

lascia un commento