1. Principale
  2. Le mie vacanze
  3. Consigli per i viaggiatori
Il blog di viaggio di Chapka

L’Australia rilascia di nuovo dei visti per gli studenti internazionali

Il governo australiano ha deciso di riprendere il trattamento dei visti internazionali per assicurarsi che l’Australia rimanga una destinazione attrattiva per gli studenti stranieri, per non penalizzare a causa del Covid-19 coloro che sognano di vivere e studiare in questo paese ma per far concorrenza anche alle università nordamericane. Gli studenti italiani potranno quindi presto studiare di nuovo in Australia!

5 cambiamenti importanti per gli studenti internazionali in Australia

  1. Il governo australiano riprenderà presto il trattamento dei visti per gli studenti stranieri. Ciò significa che quando riapriranno le frontiere, gli studenti saranno già in possesso del loro visto e potranno organizzare il viaggio (prenotazione del biglietto aereo, sottoscrizione all’assicurazione viaggio, ecc.).
  2. Gli studenti stranieri che non hanno potuto concludere gli studi in Australia a causa della pandemia di COVID-19 potranno presentare una nuova richiesta per il visto studentesco.
  3. Gli studenti stranieri che studiano online a causa della pandemia di COVID-19 potranno contabilizzare questo periodo di studio online per adempiere alle esigenze  delle autorità australiane per far domanda per il visto di lavoro post-studi (Temporary Graduate – Subclass 485).
  4. I laureati che erano in possesso di un visto studentesco potranno richiedere un visto di lavoro post studi anche se sono fuori dall’Australia e non possono tornarci a causa del COVID-19.
  5. Una proroga verrà concessa a coloro che chiedono il visto studentesco e che devono presentare i risultati delle prove d’inglese, se il COVID-19 ha impedito l’accesso ai servizi addetti.

NB: I visti Temporary Graduate permettono agli studenti internazionali di vivere, studiare o lavorare in Australia dopo aver terminato gli studi.

Quale assicurazione viaggio scegliere per studiare in Australia?

Ti consigliamo di sottoscrivere il contratto Cap Student di Chapka (in inglese ma a breve in italiano). Le garanzie del contratto sono:

  • Assicurazione rimpatrio 7/7, presa in carico al 100%.
  • Spese mediche e di ricovero rimborsate al 100%, senza franchigia, e illimitate, anche per una semplice influenza. Le spese mediche in caso di contagio al Covid-19 sono coperte.
  • Responsabilità civile.
  • Rientro anticipato in caso di ricovero o di decesso di un parente stretto.
  • Opzione interruzione degli studi: rimborso delle spese per gli studi al prorata temporis (fino a 15.000€) in caso di rimpatrio, di rientro anticipato, o di ricovero di più di 30 giorni.

Informazioni Servizio clienti: info@chapkadirect.it o allo 02 82 94 09 55.

0 commento

lascia un commento